Rivestimenti elettroconduttivi

Con la sempre maggiore complessità dei dispositivi high-tech e con la tecnologia dei sensori che può essere anche molto sofisticata, aumentano anche le esigenze nel campo dei rivestimenti. Ad esempio, se si verificano scariche elettriche nel posto sbagliato, la funzionalità di un apparecchio può subire gravi conseguenze.

È possibile ovviare all’accumulo di cariche elettriche con l’aiuto di un rivestimento elettroconduttivo (come integrazione). Una speciale miscela di additivi consente di influenzare le singole resistenze di superficie e di volume e di deviare le scariche indesiderate attraverso il rivestimento di un rullo.

Definizioni relative alla resistenza:

Isolamento
maggiore di 1012 Ω
Dissipazione statica
intervallo 109 – 1012 Ω
Conduttività statica
intervallo 106 – 109 Ω
Conduttività
intervallo 102 – 105 Ω
Conduzione
intervallo 10-4 – 102 Ω

Vi offriamo le seguenti varianti in versione elettroconduttiva:

EPDM, poliuretano e schiuma in poliuretano

Um diese Website optimal gestalten und fortlaufend verbessern zu können, verwenden wir Cookies. Wenn Sie auf dieser Webseite weiterlesen, erklären Sie sich mit den Cookies einverstanden. Weitere Informationen finden Sie auf der Seite Datenschutz